Lascia un contributo per evitare la chiusura del Dock61

Leggi perché rischiamo di chiudere e se ti va aiutaci. Basta una donazione, anche piccola, via Paypal
oppure puoi lasciare un contributo nella cassetta resistente sul bancone del Dock, o fare un bonifico all'IBAN:
IT 51N 06270 13100 CC 0000139378

#IoStoconMax - Per la Libertà di Scelta

Presentazione del libro
"Via crucis fuori stagione" di Max Fanelli

Proiezione cortometraggio
"occhio sul mondo"

Saranno presenti i Parlamentari
Sen. Josefa Idem - Partito Democratico
On. Giovanni Paglia - Sinistra Italiana
On. Andrea Maestri - Possibile

CHI E’ MAX?
Max Fanelli è una persona malata di SLA dal 2013. Oggi può comunicare, solo attraverso un occhio e attraverso un lettore ottico. Tutto il resto del suo corpo non risponde, a parte la sua
mente sempre lucidissima. Max sa che a breve non potrà più
comunicare, che non sarà più cosciente e perciò vuole decidere, quando sarà il momento, di poter rifiutare i trattamenti sanitari, per morire con dignità. Perciò a tale scopo, da due anni, ha fortemente voluto e mobilitato associazioni, cittadini, mass media a livello locale e nazionale, per indurre le Istituzioni a discutere la proposta di Legge di iniziativa popolare giacente in Parlamento dal settembre 2013.
Affinché vengano legalizzati Eutanasia e Testamento Biologico.
Nell’ambito dell’avvio della discussione della legge sul “Fine-Vita”, previsto in Parlamento per questo mese di Marzo, vi invitiamo a conoscere la storia di Max, attraverso il suo impegno civile in Sierra Leone, il suo libro “Via Crucis Fuori
Stagione”, ed attraverso il cortometraggio “Un Occhio Sul Mondo”.

Buffet a fine dibattito.
Per info: ravenna@uaar.it
Gruppo Facebook: Uaar Ravenna