Lascia un contributo per evitare la chiusura del Dock61

Leggi perché rischiamo di chiudere e se ti va aiutaci. Basta una donazione, anche piccola, via Paypal
oppure puoi lasciare un contributo nella cassetta resistente sul bancone del Dock, o fare un bonifico all'IBAN:
IT 51N 06270 13100 CC 0000139378

Kaninchen - Viaggio nell'inferno di Dachau

DOCK 61 continua il viaggio nella memoria della Shoah con uno spettacolo teatrale. Per la prima volta il nostro circolo diventerà teatro grazie a Eugenio Sideri e Kaninchen - Viaggio nell'inferno di Dachau.
L'ingresso è libero senza prenotazione!
Vi aspettiamo!

Ore 18.30
Aperitivo con buffet

Ore 19.30
KANINCHEN
Viaggio nell’inferno di Dachau
di Antonella Gullotta drammaturgia e regia Eugenio Sideri in scena Elio Ragno
(Durata dello spettacolo 45 minuti)

Kaninchen è uno spettacolo che gira da quattro anni e nasce come lavoro sulla Shoah da portare nelle scuole medie in occasione del Giorno della Memoria. Il testo è frutto della penna di Antonella Gullotta, allieva del laboratorio triennale di scrittura teatrale Carne–Viva che tenni a
Ravenna, poi rielaborato insieme. Kaninchen, che in tedesco significa “conigli”, sono appunto i conigli da esperimento, le cavie. Nel campo di concentramento di Dachau però, e non solo, venivano usate cavie umane sulle quali venivano eseguiti terribili esperimenti
pseudo–scientifici, e di questo tratta il lavoro.